“17 A MEZZANOTTE” REGISTI, TITOLI E SINOSSI DEGLI EPISODI CHE COMPONGONO L’ANTOLOGIA

Ecco un’altro bel succulento progettino del quale mi preme parlarvi!! Come un avvoltoio sulla preda, in occasione della recentissima messa on line del sito ufficiale, vi rimembro di “17 a mezzanotte“, film corale, ideato dal regista Davide Pesca, che comprende, udite udite, ben 17 registi italiani del nostro panorama indipendente per 17 cortometraggi, una sorta di ABC’s of Death tutto nostrano insomma. Essendo un’amante di queste unioni professionali, che negli ultimi anni ci hanno dato tanto, non posso esimermi dal gioire per quello che fino ad ora risulta essere il progetto – italico – più corposo nel genere a episodi.

Cosa ci riserverà quindi questa nuova parentesi antologica del cinema di casa nostra? Curiosi? Direi di cominciare, per sciogliere un po’ di curiosità, dai nomi dei registi con relativi titoli e sinossi dei segmenti che compongono questo ambizioso progetto.

  • Davide Pesca con “Peep Show” 

Sinossi: l cliente assiste impavido al peep show di un’avvenente ragazza, ma quello che vede non gli basta… Lui vuole vedere di più…

  • Edo tagliavini con Assuefazione

Sinossi: Un uomo immobilizzato nel letto e l’infinito pianto di un bambino…

  • Roberto Albanesi & Simone Chiesa con Signori, Buonanotte!

Sinossi: Un gabinetto, delle corna, rapine ai cinesi, Freud e una canottiera. Agitate con forza e otterrete l’orrore vero.

  • Alex Visani con Tunnel

Sinossi: Il tunnel post- apocalittico della crisi economica visto dagli occhi di un ragazzo qualunque. C’è una via d’uscita?

  • Davide Cancila (grande ritorno) con Corri, Puttana.

Sinossi: Una tranquilla passeggiata in auto si trasforma in un incubo senza fine.

  • Vincenzo Bellini con la Mano di Dio

Sinossi: Una ragazza sta fuggendo da qualcuno da cui si sente minacciata, trova aiuto in un uomo che cerca di tranquillizzarla e calmarla. Ma quali ossessioni e intenzioni nasconde il volto di quell’uomo?

  • Daniele Misischia con Il Ritorno di Elena

Sinossi: Una bella ragazza, Elena, si sta preparando per una cena galante con l’uomo dei suoi sogni. Tutto sembra andare per il meglio ma il sogno si trasforma in un incubo…

  • Stefano Rossi con Finchè Morte non Ci Separi

Sinossi: Un’ammaliante femme fatale porta avanti un ménàge à troi con due fratelli, all’insaputa di entrambi. Ma una sera, di ritorno a casa, troverà ad accoglierla una particolare sorpresa.

  • Andrea Malkavian con Il Gioco

Sinossi: Se la morte è una certezza, tutt’altra cosa è ciò che accade dopo. Che aldilà sarebbe al cospetto di un dio debole, orgoglioso e capriccioso? Come potresti non essere il suo balocco? Il suo gioco?

  • Federico Scargiali con Through Your Lips

Sinossi: Un frutto raro e prelibato può essere gustato solo dai membri di un club esclusivo.

  • Giacomo Gabrielli con Il Fiore

Sinossi: Una terribile maledizione da cui non si può fuggire

  • Giorgio Credaro con West’n'Zombi

Sinossi: 1864. Un giovane capo tribù  risveglia erroneamente dal suo sonno lo zombie di un guerriero indiano assetato di sangue, che inizia immediatamente a mietere vittime. Solo un uomo può porre fine a questa follia omicida… il cacciatore di taglie Johnny Bullet!

  • Federico Tadolini con Video Nasty

Sinossi: Due amici guardano il film maledetto di un regista morto suicida, quello che poteva sembrare una giornata qualunque si trasformerà in un massacro.

  • Francesco Longo con Venia Mortis

Sinossi: Da chi o da cosa sta sta scappando Luca?Perche’ sul suo volto aleggia un’espressione di terrore ed angoscia?

  • Paolo Del Fiol con Tomie

Sinossi: In un futuro decadente, Pinky (DjanePinklady), aiutata da una misteriosa ragazza giapponese (Reiko Nagoshi), è in cerca della sorella (Giulia Colli), rea di averle portato via il fidanzato. Ma da quella che sembra una faida scaturita dalla gelosia, emergono spaventosi segreti riguardanti la misteriosa sorellina della protagonista.

  • Chiara Moser (Girl Power!!) con Malalaradis

Sinossi: Una giovane coppia si addentra in una foresta dove è sopita un’oscura leggenda. Il cellulare della ragazza viene ritrovato tempo dopo. Alcuni video documentano gli atroci risvolti di quell’incauta avventura.

  • Davide Scovazzo con Tutto il Male del Mondo

Sinossi: Un’assassina votata alla Dannazione. L’Eucaristia. Il Rifiuto della Grazia. Il Vento e il Freddo. la Redenzione. Racconto di Natale. Il Cinepanettone di Davide Scovazzo liberamente ispirato a “Natale” di Friedrich Dürrenmatt.

Non è ancora disponibile una trailer ufficiale dell’intero progetto, ma qualcosa di qualche episodio inizia a spuntare. Per vedere quelli ad ora disponibili clicca qui

Come al solito non mancheremo di tenervi aggiornati, nel frattempo vi invito a visitare anche il sito ufficiale (qui).


Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview