“THE PORTRAIT” DI ANTONIO ZANNONE

The Portrait“, diretto da Antonio Zannone, viene scritto, sempre dallo stesso, per il progetto corale “P.O.E. – Project of Evil“, ma gli impegni e le tempistiche durante la lavorazione e le riprese di “The Pyramid“, con il quale Zannone ha partecipato con l’episodio “Apocalypse“, non hanno permesso che il corto fosse girato nei tempi stabiliti e quindi è stato ripreso e riscritto successivamente. Date le origini, trova le sue radici nel famoso racconto “Il Ritratto Ovale” dello scrittore americano. Alla base del corto e del progetto di Zannone, che potrebbe contare una serie di cortometraggi che affrontano determiante tematiche, l’essere umano e la sua forma primitiva che non ha trovato spazio nell’evoluzione; impulsi tra violenza e sessualità, e l’arrogarsi il diritto, in molti casi, di essere e sentirsi un Dio. Nel caso di “The Portrait“, tali violenze vengono espresse ed impresse attraverso l’arte della pittura e il suo diabolico e deviato “messaggero”, al fine di immortalare vittime sofferenti, optando per l’immortale eternità piuttosto che la decadente decomposizione. Nel cast, nei ruoli di vittima e carnefice, troviamo David Power e Cristina Buoninfante.

Di seguito il corto completo che presto sarà disponibile anche nella sezione “corti” del sito. Buona visione!

 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview