FRANCESCA STAASCH (regista)

Francesca Staash (Roma, 1973) è una regista italiana. È stata artista residente a La Cité Internationale Des Arts a Parigi anno 2000/2001 e ha partecipato al primo Berlinale Talent Campus nel 2003. Si è diplomata in Art and Technique of Film-Making alla London Film School nel 1997 studiando con Robert McKee, Ken Dancyger, Stefano Benni, Abbas Kiarostami. Ha al suo attivo 32 regie di spettacoli teatrali e performance, 15 regie di corti di fiction. Si è inoltre occupata di regie di servizi, backstage, corporate, documentari, visuali, pubblicità, video musicali.

Filmografia

  • 2012 – “Happy Days Motel” lungometraggio (opera prima) – produzione Blue Film/Fourlab/ Raicinema – con il sostegno della fondazione Sardegna Film Commission
  • 2010 – “L’Età dell’Acquario” serie TV (promo) – da un’idea di Francesca Staasch e Alfredo Angelici – produzione Sim Video
  • 2008 – “La Confessione” (pilota TV) con Filippo Nardi – simulazione di un format di real-TV (autori F.Malavenda/ C. Roe) prod Fourlab/ 7Hills
  • 2008 – “Fuori dai denti” (pilota fiction) / (anche co-autrice)seriale in sviluppo con Fourlab – selezionato per il pitch del Roma Fiction Fest 2008
  • 2008 - “Screensaver” (anche co-autrice/ montatrice) segmenti di fiction per la trasmissione Screensaver RAI 3 (cura la regia il montaggio e la finalizzazione di 2 cortometraggi in Dvcam realizzati con studenti e attori non professionisti)
  • 2007/2008 – “Monochrome” corto 35mm 13 minuti prod Caro Film/ PFA Films riconoscimento di interesse culturale nazionale e finanziamento Art8 per i cortometraggi
  • 2007 – Cellulase – spot – testimonial Serena Rossi Io production
  • 2004 – “Antefatto” anche sceneggiatura, produzione e montaggio – corto digitale horror/noir selezionato al Tohorror Film festival ottiene la menzione speciale per la colonna sonora – selezionato ai festival Visoni Fantastiche 2005 e Arese in corto 2005 – Flexiff Auburn Australia – Pesaro Horror
  • 2004 – Lega Ambiente – spot con Tessa Gelisio Agenzia Opinion Leader produzione RSG
  • 2003 – “La Finestra” anche sceneggiatura e montaggio – corto digitale realizzato all’interno del workshop di regia con Abbas Kiarostami
  • 2002/2003 – “Anime Inesatte” progetto di lungometraggio digitale indipendente ad episodi – scrive e dirige 5 episodi – “The Inexactitude
    Manifesto” è finalista al concorso Ultracorti di Wind
  • 2001 – “Blu contro il televisore” installazione multimediale/visuali/video-art per il duo elettronico parigino Melmac – Finalista al Concorso
    Ultracorti di Wind
  • 1998 – “Scene of the Crime” docu fiction su una baby gang di Oval commissionato dalla Architect Association di Londra
  • 1997 – “Sara, Darling” mediometraggio – anche sceneggiatura e produzione – commedia romantica in 16mm film di laurea London Film School
  • 1997 – “Alexandra” corto – anche sceneggiatura/montaggio -16mm film sperimentale 1 minuto London Film School – finalista a Cinecittà Holding Film Festival e al concorso Ultracorti di Wind

Videocip

2011 – “Sospesa” videoclip Sanremo Social 2012 di Simone Romei

2010 – “Giovane Madre” di Simone Bacchini

2010 – “Fragole di Plastica” di Fabiana Galasso

2010 – “Vivrò” di Adriana

2010 – “Melanie” di Francesca Arpino

2009 – “Noise Reduction” Traccia 8 dell’album/libro “Fiato” – musica di Filippo Gatti testi di Elisa Biagini

Teatro

  • 2011 – “Altri Amori” autori vari – rassegna Garofano Verde 2011 – a cura di Rodolfo Digiammarco – 15 corti teatrali interpretati da 9 attori – Teatro Belli di Roma Luglio 2011
  • 2011 – “Il Dolce Mondo Vuoto” con Lino Guanciale – debutto alla rassegna LET Liberi Esperimenti Teatrali Cometa Off  feb 2011 e Teatro Argot dicembre 2011
  • 2009 – “L’Ultima Spiaggia” (anche autrice e creatrice di format) trasmissione radio live itinerante produzione Skin Trade – realizzato con
    il contributo della Litorale s.p.a. Regione Lazio Assessorato alla Cultura e Turismo
  • 2009 – “Fanfaluche” contenitore multimediale di esperimenti performativi al circolo arci di Roma Fanfulla 101. È co-ideatrice del
    format e co-direttrice artistica ed ha personalmente curato la regia degli episodi “Paura e Delirio” “Fantaluche: Ho Visto Cose” “Gente Che Non Sta Bene” “Politik!” “Fabula Rasa” Produzione Skin Trade.
  • 2009 – “Le Elettra” di F. Staasch/V. Continelli – prod. Lyras/ Skin Trade mise en espace ai Mercati di Traiano per l’Estate Romana
  • 2007/2008 - “Canzoni Nere” di Gian Carlo De Cataldo, Gino Saladini, Franco Limardi, Luigi Bernardi. Produzione Skin Trade. Allestito alle
    Scuderie di Palazzo Farnese a Caprarola per il festival Quartieri dell’Arte 2007 e al Teatroinscatola e di seguito richiesto per la rassegna dell’A.T.C.L. Lazio “Uno Sguardo Dal Ponte” 2008
  • 2006 – “Recitare la Parte della Vittima” dei fratelli Presnjakov (sceneggiatura del film vincitore della Festa Del Cinema di Roma 2007) mise en espace multimediale per il festival Quartieri dell’Arte 2006 in collaborazione con il centro di drammaturgia Outis – debutto al Piccolo Teatro Strehler di Milano
  • 2006 – “Viaggio all’interno di una stanza” di M. Valszak – mise en espace multimediale per il festival Quartieri dell’Arte 2006 in collaborazione con il centro di drammaturgia Outis – debutto al Piccolo Teatro Strehler di Milano
  • 2006 – “Città Sonore” spettacolo multimediale ispirato a “Le Città Invisibili” di Italo Calvino con Rolando Ravello proiezioni grafiche 47th Floor – produzione Lyras per il Todi Arte Festival 2006
  • 2005 – “Corsari” spettacolo multimediale – tratto da testi di Pier Paolo Pasolini da Scritti Corsari e Lettere Luterane (cura anche l’adattamento teatrale) prod Lyras/ Skin Trade con Celeste Brancato
  • 2005 – “Anticamera” di Pier Paolo Fiorini – presentato in anteprima alla rassegna LET Liberi Esperimenti Teatrali 2005 – Il testo ha vinto il I°premio di drammaturgia Aldo Luppi come I°classificato – lo spettacolo Anticamera è stato richiesto da Zone Attive per la rassegna “Frigo”, dalla Beat 72 per “Nuovi Scenari Italiani” e “Estate a Ferrara”
  • 2004 – “Tempo di Amare. Tempo di Morire” di Fritz Kater – spettacolo multimediale per la rassegna Quartieri dell’Arte produzione Skin Trade – messo in scena alle Scuderie di Palazzo Farnese a Caprarola
  • 2004 – “Triste Ro9ndine Maschio” di Manuel Puig spettacolo multimediale per il Todi Arte Festival 2004 produzione Lyras
  • 2004/2008 – “Piazzato Bianco” monologhi sul malessere metropolitano di F. Staasch – debutto alla rassegna LET Liberi Esperimenti Teatrali al
    Cometa Off 2004 – Richiesto da zone attive per la rassegna Frigo, da Zona Cesarini per la rassegna Fuori Onda 2006, al TroiaTeatro Festival 2006, da Stalker Teatro per il Festival Nuove Sensazione 2008

Altro

Dal 2005 ad oggi lavora freelance per la BBC Television come local producer e regista di seconda unità per i seguenti programmi: “The Power of Art: Bernini” con Simon Schama (2005), “The Medici: Makers of Modern Art” con Andrew Graham-Dixon (2008) BBC4 “Travels with Vasari” con Andrew Graham-Dixon (2008) “A History of Scotland” con Neil Oliver (2008/2009) “The Perfect House: The Life and Work of Palladio” (2008), “The Story of Ireland” con Fergal Keane (2009) “Ancients Worlds – The Story of Us Then” con Richard Miles (2009), “The Secret World of Pain” Horizon BBC2 (2010) The Culture Show The RIBA Stirling Prize 2010, (2010), “Divine Women” con Bettany Hughes (2011) , “History of the Jews” con Simon Schama – produzione Oxford TV per BBC e NBC (2012)

E’ stata creative producer per “The Bachelor Rome” della ABC (2006). Ha lavorato nello sviluppo progetti della Millennium Film, di Film Craft e 100 Films London. Tra il 97 e il 2001 è stat producer/Production Manager per vari cortometraggi e piccoli documentari indipendenti prodotti in Inghilterra. Ha curato la regia di svariati making of (di film, pubblicità, video, serie TV), video istituzionali, documentari brevi indipendenti.

Assistente alla regia per Paramount Comedy Channel (London) Il Talento Del Signor Ripley, Titus Andronicus, gli spot Knorr di Dario Argento – è stata Primo Aiuto Regia per svariati cortometraggi indipendenti e per il lungometraggio “Dall’Altra Parte Del Mare” di Jean Sarteaux.

Ha insegnato ad alunni di scuola media inferiore e superiore corsi di educazione alle immagini, di scrittura creativa e di recitazione – nonché workshop di teatro (con produzioni finali di musical e spettacoli) e video (con produzione di cortometraggi) sempre per alunni della scuola secondaria inferiore e superiore.

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview