RECENSIONE “ORIGINE DEI DEMONI”

Origine dei demoni, del 2011 realizzato per la Extreme Video. Semplicemente uno spettacolo. Corto che racconta la storia di due persone, Lucas – interpretato da Alex Lucchesi – e Elèna – Piera Dabizzi – perseguitate da forze oscure e diaboliche per colpa di un marchio che da sempre li segna. Braccati in una casa, lottano contro queste forze fino al ritrovamento di un antico diario per il quale verrà mandato in aiuto il prete Eliah – Un’ irriconoscibile, quasi, Guglielmo Favilla – Il misterioso diario oltre a custodire la probabile salvezza, libera un essere leggendario, – interpretato dallo stesso Cancila – il cacciatore di ghiaccio. Il compito di Eliah è quello di tradurre il diario affinché si scopra la chiave di tutto, custodita proprio nello strano essere incatenato ad una sedia. Una serie di eventi porteranno a liberare il cacciatore di ghiaccio, ma per Lucas ed Elèna sarà troppo tardi…

Origine dei demoni ci racconta una storia forse comune in maniera tale da renderla a sua volta poco comune. Un marchio attorno al quale ruota tutto e le vite di due protagonisti “distrutte” da questa maledizione che pare non dare scampo a chi ne subisce l’influsso. Atmosfere dense come fango, soprattutto all’interno della location. Una storia che nonostante la breve durata non manca di nulla.

Cancila con questo lavoro dimostra senza dubbio una maturità notevole e dispiace apprendere che per il momento si sia fermato sotto questo fronte. Una regia salda e curata, una fotografia impeccabile e delle interpretazioni credibili. Perfetto Lucchesi a vestire i panni dell’eroe un po’ rude e selvaggio, ruolo che gli calza a pennello. Fantastica, a mio parere Piera Badizzi che non stona col contesto nemmeno per un momento. Ben riuscita – tolto che ricorda un po’ Harry Potter – anche l’interpretazione di Favilla, come sempre del resto. Un cast artistico che non fa una piega, così come per quello tecnico, professionale e di impatto, tra cui ritroviamo Luca Boni, Marco Ristori (Extreme Video), la CreaFX per gli effetti speciali, Visioni Gotiche per le musiche e per il suono Andrea Pasqualetti e Andrea Falaschi.

Da vedere!!

[Marinella L.]

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview