6 VITTIME NELLE MANI DELLO STATO. 5 STORIE DI ORDINARIA INDIFFERENZA IN “FIGLI COME NOI” DI ROSSO FIORENTINO

Figli come noi, scritto e diretto da Rosso Fiorentino, è un dramma che racconta cinque storie di abusi e morte ispirate ad altrettanti fatti realmente accaduti di sette persone vittime dello stato e dell’indifferenza della società. Nel cast sono presenti Romeo Cirelli, Ughetta d’Onorascenzo, Maurilio Giaffreda, Mariano Aprea, Cristiano Arni, Roberto Bagagli, Fabiana Bruno, Andrea Carpiceci, Laura Ciarli, Simone Destrero, Riccardo Marzi, Antonio Mastellone, Uberta Paoluzzi, Cristina Pedetta, Livia Pucci, Luca Restagno, Suzy Suarez e Valeria Vidali.

Sinossi: Un ragazzo torna a casa di notte, incontra 4 poliziotti, di lì a poco è morto.
Una ragazza fa la spola tra carcere e ospedale psichiatrico giudiziario, denuncia uno stupro, viene trovata morta. Un ragazzo viene arrestato per spaccio, dopo una settimana muore per malnutrizione. Due ragazzi vengono arrestati per schiamazzi, uno muore, l’altro cerca di raccontare ciò che ha visto. Due amanti, anarchici, vengono accusati di terrorismo; muoiono in carcere.

Figli come noi verrà presentato in anteprima Mercoledì 15 Febbraio 2017 alle h 18:00 e alle h 21:00 presso il Nuovo Cinema Aquila a Roma, Via L’Aquila 66/74.

Pagina ufficiale Facebook qui

Di seguito il trailer

 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview