UN INSOLITO CACCIATORE DI STREGHE IN “STRIGAE MALI” DI PAOLO MARIELLO

Il compositore e regista riminese Paolo Mariello attualmente sta lavorando alla serie horror “Strigae Mali” e al lungometraggio  “The Guise“, di cui parleremo in sede separata. Il primo episodio di Strigae Mali verrà presto proiettato in quel di Cesena. La serie è prodotta da Cult Movie Production e Movie Puccini e schiera tra i protagonisti Nika Urban, Omar Roffilli, Cinzia Mazzoni, Michael Segal, Elena D’atri, Christian Lill’ Blade Morena e Nicole Lunedei.

Sinossi: Jacopo è chiamato “il Cercatore”, e nel tempo delle streghe, per quante volte provi, non può più morire. Egli ha chiesto di diventare immortale al maligno, ma ciò gli ha cancellato la memoria e non ricorda nulla della sua vita passata. Ciò lo ha reso succube di Satana, il quale ora intende fargli ripagare il debito cercando di neutralizzare le tre streghe immortali, ma il Cercatore non può ucciderle e deve trovare il modo di dissuaderle dai loro intenti maligni.
Anche le tre streghe, Janara, Micillina e Shai hanno un debito nei confronti di una terza entità, ma non hanno libertà di evocarla perchè in passato hanno commesso una ribellione ai suoi danni, perciò possono solo attendere che vengano chiamate o che il momento sia opportuno. Janara infatti, ha il potere di riconoscere quando è bene evocare l’entità e quando non lo è. Satana, in realtà è l’entità stessa che sta giocando con le tre streghe e con il Cercatore.

Nel cast tecnico troviamo invece Daniele Russo, Rino Amato, Cristiano Costa e Dankan, ovvero Mariello (musiche), lo stesso Mariello alla fotografia e al montaggio, Christian Lil’ Blade Morena e Cristian Tamagnini (grafica e editing), Mambo (aiuto regia) e Michela Coli (casting).

A breve verrà rilasciato il primo trailer, nel frattempo, vi invitiamo a seguirte la pagina ufficiale di facebook (qui)

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview