“DOPPELGÄNGER” DI GIAN GUIDO ZURLI

Ispirato alle atmosfere del libro di Giuseppe D’Agata “Il segno del comando” Gian Guido Zurli dirige “Doppelganger“, un horror/mistery indipendente distribuito On Demand nella rete. Il film narra la vicenda di Anna Persico, una ragazza perseguitata da una sosia, Vittoria Clementi, suicidatasi due secoli prima in circostanze misteriose. Gli avvenimenti  accadono e si sviluppano contemporaneamente a distanza di duecento anni e si fondono tra loro come se il tempo non esistesse. Doppelganger è una storia aperta che prevede la realizzazione di ulteriori capitoli ai quali il regista sta attualmente lavorando.

Nel cast sono presenti Clelia Cicero, Stefano Torselli, Irene Marone, Giustiniano Alpi, Irene Valenti, Mattia Toscani, Sara Fiorini, Giancarlo Pagliara, Lara Bossi, Luca Ferrari, Amelia Barone, Marco Fulgoni, Dario Pedrazzini, Enrico Mora e Stefano Ferrari

Sinossi: E’ l’alba del 22 luglio 2017.  Anna Persico trova al suo risveglio una scatola rossa. Dentro, solo un cartiglio con simboli indecifrabili. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. Poco dopo riceve la telefonata di un’amica che le chiede di raggiungerla: ha bisogno di aiuto. Solo poche e concitate parole per spiegarle che si trova in una villa diroccata nelle vicinanze, prima che la comunicazione si interrompa.  Contemporaneamente, il 16 ottobre 1817, il commissario Fosco Oleari indaga sul suicidio di Vittoria Clementi, una ragazza identica ad Anna. Sulla scena vengono ritrovati anche un abito e un bastone macchiati di sangue. La moglie di un medico del luogo risulta scomparsa dal giorno prima.

Per la pagina ufficiale di Facebook clicca qui, per vedere il film On Demand visita il sito ufficiale (qui)

Di seguito il trailer

 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview