TORNA OPERAZIONE PAURA FILMFESTIVAL 2014

Comunicato ufficiale: Operazione Paura, il Festival Cinematografico dedicato al Cinema dell’orrore Italiano, alle sue origini e alle influenze esercitate nel mondo torna per la sua terza edizione e lo fa in una nuova veste.

Complice la crisi e una situazione non proprio rosea per gli eventi versiliesi nell’ultimo periodo, a discapito di un’ottima edizione 2013 tenutasi a Forte Dei Marmi, la manifestazione diretta da Laura Da Prato (con l’Associazione Culturale B-Side che porta avanti una serie di progetti dedicati al Cinema Italiano) continua a mantenere la sua identità giovane e (purtroppo) di autofinanziamento: un gruppo di 10 giovani professionisti, specializzati negli eventi, nella grafica e nella comunicazione lavorano alla realizzazione dell’evento che punta a diventare un piccolo grande punto di riferimento per appassionati e una scoperta per i neofiti.

Per far fronte all’assenza di grandi e adeguati budget Operazione Paura Film Festival si divide quindi in 2 eventi: la grande mostra cartacea L’orrore sulla carta si terrà presso Villa Bertelli a Vittoria Apuana, Frazione di Forte dei Marmi (LU) e quest’anno raggiungerà quota 100 per numero di pezzi esposti; la parte cinematografica, con le proiezioni dedicate agli autori indipendenti, i cortometraggi internazionali di Cortonatura e i grandi Maestri del passato, passa a Pietrasanta (LU) nella cornice del Cinema Comunale.

Due eventi che mantengono un proprio spessore e una propria importanza.

L’orrore sulla carta è la più grande mostra cartacea mai realizzata in Italia ed è dedicata proprio alla produzione di genere del cinema italiano, attraverso l’esposizione di manifesti, fotobuste e locandine originali e rare, concessi in esclusiva da collezionisti privati, a cui si aggiungeranno alcuni oggetti di scena e gadget.

Operazione Paura Film Festival, che prende il suo nome proprio dal film diretto da Mario Bava nel 1966, celebrerà quest’anno  i 100 anni del Maestro del cinema horror & thriller italiano: 100 anni di Mario Bava con proiezioni esclusive e ospiti proprio al Cinema Comunale di Pietrasanta.

Ironia della sorte le date della manifestazione coincidono con quelle dello scorso anno: mentre la mostra sarà visitabile dal 30 maggio al 2 giugno (al simbolico prezzo di ingresso di 1€) l’organizzazione sta lavorando alle giornate prettamente cinematografiche da svolgersi a Pietrasanta proprio durante il periodo sopra indicato.

Sito uffciale (qui)

Pagina ufficiale facebook (qui)

Pagina ufficiale Twitter (qui)

Canale ufficiale YouTube (qui)

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview