“OBLIVIUM” DI EMANUELE ARCIPRETE

Oblivium” è un cortometraggio prodotto dalla giovane compagnia cinematografica Icarus, in collaborazione con la Film Commission Campania,  e scritto e diretto dal regista emergente Emanuele Arciprete. Atmosfere gotiche-horror per un corto nell’insieme romantico e torbido, a detta dal regista, una via di mezzo tra Poe e Lovecraft. Nel cast sono presenti Martina Degli Uberti, Lorenzo Palmieri, Lina Ippolito, Achille Pignatelli, Dario De Natale, Federico Scatola, Susanna Busiello, Remo Grillo, Valentina Ricci, Arianna De Julio e Francesco Arciprete. Oblivium è per altro tratto dal racconto omonimo scritto dallo stesso regista.

Sinossi: Un bimbo di nome Brian risiede segregato in una villa sepolta nel bosco. Qui vive nell’impossibilità di conoscere il proprio volto, a causa delle severe disposizioni della nonna, la quale ha fatto coprire qualsiasi superficie riflettente, e dunque in particolar modo gli specchi, all’interno della casa. Il clima intorno a lui è di sdegno e puro terrore: nel suo viso dimorano, infatti, orrori innominabili. A poco giova rifugiarsi nei racconti a proposito della madre, tanto bella e al contempo ribelle; e men che mai lo aiutano le visite morbose di alcuni dubbi dottori. Finché, una notte, non accadrà qualcosa che muterà profondamente il suo destino.

Icarus Pagina ufficiale Facebook (qui)

Di seguito il cortometraggio completo. Buona visione!

 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview