INTERVISTA ALL’ATTORE JACK GALLO

Oggi NSG vi propone l’intervista all’attore bolognese Jack Gallo, che troviamo, citando alcuni degli ultimi lavori, nei cortometraggi “The Fall of Marciano Family“, “Wingless Gulls di Orfeo Orlando, “5,35” di Fabrizio loche, “La Crisi” di Francesco G. Ferrara e nell’episodio “Pestilence” diretto dal duo Simone Chiesa e Roberto Albanesi dell’antologico “The Pyramid“. Tra i progetti futuri sarà nel cast della serie tv “Nero” per la regia di Giuseppe Piva attualmente in fase di pre-produzione.

Sito ufficiale (qui)

Pagina ufficiale facebook (qui)

Buona lettura!

[NSG] – Ciao jack, benvenuto  e grazie per la disponibilità! Come inizia il tuo percorso attoriale e quando hai capito che questa era la strada che avresti scelto?

[J.G.] – è stato un fulmine a ciel sereno… Mi sono innamorato dell’arte di recitare, a prescindere dalla fama o eventuali guadagni, insomma, vero amore!!!

[NSG] – Cosa rappresenta per te la recitazione?

[J.G.] – qualcosa che mi piace veramente, dove posso essere mille persone diverse e anche me stesso. 

[NSG] – Come affronti, di volta in volta, i personaggi che ti vengono assegnati?

[J.G.] – Con metodo psicologico e tanto studio recitativo e delle persone che mi circondano… Faccio tanto studio sulle persone per poi recitare i vari ruoli che mi vengono assegnati riportando la vita vera di tutti giorni.

[NSG] - Hai lavorato per diversi cortometraggi e videoclip, e tra i tuoi ultimi lavori, figura l’episodio “Pestilence” di Roberto Albanesi e Simone Chiesa, nel film a episodi “The Pyramid”, che, oltre ad aver ottenuto un enorme successo, presto verrà distribuito negli USA, in Canada e anche in Giappone, cosa puoi dirci di questa esperienza?

[J.G.] – Sì è stata la mia prima esperienza in un genere completamente nuovo. Devo dire che mi sono trovato benissimo e a mio agio con il resto del cast e con tutta la troupe. Si respirava un clima di grande creatività e collaborazione e non posso essere che entusiasta del risultato ottenuto. Mi fa molto piacere che le prime recensioni di chi ha visto la pellicola in anteprima siano state positive. È certamente la soddisfazione più grande per un attore.                                                       

[NSG] – Attualmente hai reso noto che farai parte della serie tv, ora in pre.-produzione, “Nero” diretta da Giuseppe Piva. Come e chi sarà il personaggio che andrai ad interpretare?

[J.G.] – Il mio è il ruolo di Greg, un personaggio molto particolare, ma non vi svelo di più per non rovinarvi la sorpresa!

[NSG] – Qual’è stato il tuo primo vero ruolo importante?

[J.G.] – Il mio primo ruolo importante e stato un po’ di anni fa. Ho lavorato al lungometraggio The Last Book per la regia di Giulio Tarantino nel ruolo di Jack, in coppia con il grande Orfeo Orlando che per me è un amico e un maestro. E’ stata un esperienza bellissima!

[NSG] – E quello che ti ha dato maggiori problemi? 

[J.G.] – Problemi nessuno o pochi, se emergono li risolvo con pazienza, amo ciò che faccio, è più di un lavoro per me e con la passione tutto viene risolto!

[NSG] – Premesso che un attore debba sapersi adeguare e plasmare in base alla storia del personaggio, ma quale è il genere che preferisci interpretare, quello in cui ti senti più a tuo agio?

[J.G.] – Direi tutti, non ho problemi, anche se amo il genere poliziesco americano o il thriller, mi piace cambiare e trasformarmi….il cambiamento è vita per me.

[NSG] – Una cosa bella e una brutta del tuo mestiere?

[J.G.] – La cosa bella del recitare è che non ti annoi mai e si incontrano persone creative e fantastiche, poi ci sono personaggi… pochi a dire il vero, che con poco talento e invidia inquinano l’ambiente con la continua ricerca della fama e del “successo”, che non ha nulla a che fare con la vera passione per quest’arte.

[NSG] – A parte “Nero”, hai altri progetti in cantiere per questo 2014?

[J.G.] – Vi posso dire che ci sono altri lavori in cantiere ma preferisco non anticipare nulla per scaramanzia.

[NSG] – Vuoi aggiungere qualcosa per i lettori di NSG?

[J.G.] – Grazie per l’interesse dimostrato, per me è stato un onore poter contribuire al vostro magazine. Grazie e un forte abbraccio a tutti da Jack Gallo 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview