GRAGE PICTURES, INDIEWORKS & MOONLIGHT LEGACY PRODUCTION INSIEME PER”RESIDENT EVIL: REVOLUTION”

La Grage Pictures torna, in una collaborazione con IndieWorks e Moonlight Legacy Production, con un nuovo fan movie dedicato a Resident Evil, longeva saga videoludica di casa Capocom. Già nel 2012 la Grage Pictures aveva realizzato il fan film “Dylan Dog: Il Trillo del Diavolo” con il quale si è fatta subito notare sul web. “Resident Evil: Revolution” farà capo ai primi 3 episodi della saga su sceneggiatura scritta da Roberto D’Antona e Marco Sani (Hydra – The Series) da una storia ideata dello stesso Roberto insieme a Marco Stefano Poletti. Ancora non si sa a chi verrà affidata la regia e se sarà ancora firmata dai fratelli D’Antona. Nel frattempo, vi anticipiamo che a Febbraio si apriranno i casting per la ricerca dei protagonisti, dei ruoli secondari e soprattutto degli zombie. Le riprese avranno inizio a Marzo 2014.

Di seguito il comunicato ufficiale e la prima locandina del film

Comunicato stampa: La Grage Pictures, in collaborazione con IndieWorks e Moonlight Legacy Production, presentano un nuovo Fan-Film. Si tratta di un progetto NO-PROFIT, vero e proprio elogio a una delle saghe videoludiche più conosciute e amate di tutti i tempi: “RESIDENT EVIL”.
La Grage Pictures, già nota sul web per aver realizzato nel 2012 il fan-film “Dylan Dog: Il Trillo del Diavolo“, vincitore del premio Miglior Fan Film 2013 al “Cartoomics: Fan Film Festival” a Milano e vincitrice con la web series horror/comedy “A.Z.A.S: All Zombies Are Stupid” di 5 premi a “LA WebSeries Fest 2013” a Los Angeles (USA), torna alla ribalta con un nuovo progetto, intitolato: “Resident Evil: Revolution“.
Una rivoluzione in tutti i sensi: la trama del fan-film, sia per questioni di budget, sia per motivi di originalità, (come già avvenuto con Dylan Dog), si collegherà ai primi 3 episodi del videogame, ovvero a Resident Evil 1, 2 e 3, mentre tutto ciò che è avvenuto nei seguiti della saga videoludica conta poco e niente.

Trama: A distanza di 16 anni dalla morte di William Birkin, quel che resta dell’Umbrella Corporation è ormai solo un frustrante ricordo: alcuni ex agenti della S.T.A.R.S. e della R.P.D. sono riusciti ad annientarla evitando l’invenzione di ulteriori armi biologiche. Simultaneamente al combattimento di questa guerra, molti abitanti della Terra venivano uccisi nel disperato tentativo di difendersi dalle sempre più numerose orde di zombie. La piccola parte di popolazione sopravvissuta è nascosta in luoghi sicuri e la guerra vinta contro l’Umbrella Corp. porta ad una incoraggiante scoperta: l’esistenza dell’ultimo campione di antivirus nascosto dal dottor Birkin in Italia, dove è ancora in funzione l’ultimo laboratorio dell’Umbrella Corp. A questo punto non ci resta che attendere! La sceneggiatura scritta da Roberto D’Antona e Marco Sani (Hydra – The Series) si basa su una storia ideata da Roberto D’Antona e Marco Stefano Poletti.

La regia e il resto della troupe verrà comunicato nel 2014.

A Febbraio 2014 si apriranno i casting per il fan film, si cercheranno i protagonisti, i ruoli secondari e si cercheranno tanti, ma tanti ZOMBIE.

L’inizio delle riprese è previsto per l’ultima settimana di Marzo 2014.

“Resident Evil: Revolution” è un fan film Non-Profit, tratto dalla saga videoludica horror creata dalla Capcom, “Resident Evil”.
Il progetto “Resident Evil: Revolution” è un progetto non a scopo di lucro è un progetto realizzato esclusivamente per scopi d’intrattenimento.
I registi che hanno prodotto questo Fan.Film non sono in alcun modo affiliati con CAPCOM® o con altri marchi del franchise Resident Evil.

“Questo Fan Film contiene scene violente e sanguinose”

Pagina ufficiale Facebook Resident Evil: Revolution (clicca qui)

Pagina ufficiale Facebook Grage Pictures (clicca qui)

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview