ALESSIO BARZOCCHINI (VISUAL FX)

Alessio Barzocchini (1982), si occupa di effetti visivi e grafica 3D. Come autodidatta, nel 2003 inzia a studiare i primi programmi di grafica 3D e nel 2008 passa ai programmi di compositing.  Nel 2011 lavora ai film, entrambi del regista Paolo Bertola,  “Virtualzone” curando gli effetti visivi, e “L-9 Commando” sempre sugli effetti visivi e la grafica 3D. Nel 2012 scrive e lavora su “Suspense“, la prima serie horror al mondo girata con lo Smartphone, dove figura anche come attore. Nel 2013 collabora con Falange Oplita al cortometraggio “Quello Sporco Sacco di Soldi” per la regia di Alex Lucchesi, firmando gli effetti visivi e come attore. Sempre nel 2013 collabora a ben due corti del regista Francesco Picone: “Anger of the Dead” (effetti visivi/grafica 3D) e “Martyn” (effetti visivi).

Filmografia

2014 - “Asphixia” di Alessandra Angeli

2014 – “A New Born” cortometraggio di Simone A. Tognarelli
2014 – “Suspense” web serie horror (2° stagione)

2014 - “Una Ragione per Combattere” per la regia di Alessandro Baccini (grafico 3D, compositing VFX)

2014 – “2 di Picche” per la regia di Massimo Russo (grafico 3D, compositing VFX)

2013 (in produzione) – “La Lunga Notte di Victor Kowalsky” per la regia di Stefano Poggioni (Visual effects , 3D artist)

2013 – “Martyn” per la regia di Francesco Picone (visual fx)

2013 – “Anger of the dead” per la regia di Francesco Picone (visual fx, grafica 3D)

2013 – “Quello sporco sacco di soldi” per la regia di Alex Lucchesi (visual fx, attore)

2012 – “L-9 Commando” per la regia di Paolo Bertola (visual fx)

2012 - “Suspense” per la regia di Cristiano Baldi (visual fx, sceneggiatura, attore)

2011 – “Virtualzone” per la regia di Paolo Bertola (visual fx)

Pagina ufficiale Twitter

Alcune immagini dai set

 

Showreel

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview