UN PO’ DI SOSTEGNO ANCHE PER: “HELLO BINGO” & “ASPHYXIA”

Ultimamente mi sono trovata spesso a divulgare il verbo di progetti che passano, e stazionano per un determinato periodo, sui siti di Crowdfunding; metodo attraverso il quale, chiunque lo desideri, può contribuire alla realizzazione dell’opera proposta, e anche quest’oggi vorrei segnalarvi un paio di questi progetti che mi sono capitati sotto gli occhi: “Hello Bingo” di Marco Lamanna e “Asphyxia” di Alessandra Angeli.

Nel primo caso, ci troviamo di fronte ad un cortometraggio ispirato all’exploitation tradizionale americano con richiami al cinema di genere nostrano a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, che spazia tra diversi generi come horror, action-movie e fantascienza. E’ il secondo lavoro realizzato dalla casa di produzione indipendente Blackduck Movies, che ci aveva precedentemente allietato con “The Path“, sempre diretto da Marco Lamanna. L’uscita di “Hello Bingo” è prevista per Ottobre e nel cast troviamo: Emilia Scarpati Fanetti, Simone Riccioni e Loris Pagani.

Per sostenere “Hello Bingo” visitate la pagina ufficiale della campagna su Produzioni dal Basso www.produzionidalbasso.com/pdb_2795.html

Nel secondo caso invece, viene proposto un mediometraggio di fantascienza che va ad unirsi al tema ambientale, precisamente al dramma dell’inquinamento atmosferico e a dirigerlo sarà Alessandra Angeli, attrice di cinema e televisione. “Asphyxia“, del quale verrà proposta anche una versione più breve, è tratto da un soggetto, sempre a firma di Alessandra Angeli, per un lungometraggio. E’ già disponibile un teaser trailer selezionato, per altro, nel contesto del Trailers Film Festival 2013.

Per sostenere “Asphyxia” visitate la pagina ufficiale della campagna su Kapipal www.kapipal.com/asphyxiafilm

Sito Ufficiale Asphyxia

Di seguito il teaser

 

 

Come sempre succede in questi casi, sono previste diverse quote di partecipazione che vanno da un minimo ad un massimo, e per ognuna di queste quote corrispondono diversi “premi”. Se credete nel nostro cinema indipendente, questo è sicuramente un buon modo per sostenerlo ed è ovvio che di progetti del genere ce ne sono tanti altri che hanno bisogno del vostro aiuto, per questo colgo l’occasione per invitarvi ad informarvi e soprattutto a segnalarci la presenza e l’esistenza delle vostre opere; saremo ben lieti di darvi spazio all’interno del sito.

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview