QUANDO LA FANTASCIENZA ARRIVA DALL’ITALIA: “CLOSER” DI ANGELO LICATA

La fantascienza è, ahimè, un genere poco diffuso in Italia, ma c’è chi ci prova e spesso proprio dal sottobosco underground, e snocciola delle opere a dir poco eccezionali se si pensa alle difficoltà nel mettere insieme tutte le componenti che comporta il genere, e, sia che lo si fa in maniera semplice,  sia che si sceglie la via un po’ più complessa e ricca di dettagli, resta comunque un terreno delicato e poco battuto nel quale avventurarsi. Ma Il Sig. Licata in questo è decisamente strabiliante. Dopo il fenomenale successo – per altro meritatissimo – dei suoi Dark Resurrection, omaggio fin troppo ben riuscito della famosa saga di Star Wars, sta per tornare con il cortometraggio tutto sci-fi  “Closer“, del quale è stato da poco rilasciato il trailer che da solo basta ad aumentare di parecchio la salivazione.

L’uscita di Closer è prevista per Venerdì 6 Settembre, per cui, stay tuned… e dopo aver visto il trailer credo che vi verrà molto facile!

Il corto verrà messo a disposizione sul canale YouTube ufficiale (clicca qui), dove per altro si può vedere anche la saga di Dark Resurrection.

Per rimanere sempre aggiornati seguite la pagina ufficiale di Facebook (clicca qui) oppure il sito ufficiale della casa di produzione (clicca qui)

Di seguito vi riporto il comunicato ufficiale, la scheda  e a seguire il gustosissimo trailer! Buona visione!

Comunicato stampa: Esce venerdì 6 settembre “CLOSER” il nuovo cortometraggio di Angelo Licata, il regista conosciuto per aver creato la saga di Dark Resurrection. Il film strizza l’occhio alle atmosfere dei grandi film degli anni 70-80, a cavallo tra “Ritorno al Futuro” e “Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo”.

I protagonisti sono: Vincenzo Alfieri (Forse Sono io, Niente Può Fermarci), Elena Cucci (Pipper-La Serie, Viva l’Italia ) Fabrizio Fenner (noto per il ruolo di Nevar in Dark Resurrection) e l’’esordiente Francesca Gandolfo.

La trama: Qualcosa di terribile sta per accadere alla Terra, ma Luke e Sara ne sono ignari e sperano solo di godersi un solitario e passionale weekend campeggiando nel bosco. Due misteriosi visitatori da altri mondi sconvolgeranno i loro piani e cambieranno per sempre il loro destino.

Parla il regista Angelo Licata: “ Dopo la regia della seconda unità in “Maschi contro femmine” e la supervisione agli effetti visivi degli spot “Mulino Bianco” (con Antonio Banderas), sono stato fermo un anno per scrivere due sceneggiature di cui vado molto fiero. Scrivere è bellissimo, ma sentivo un grande desiderio di ritornare sul set. Quale migliore occasione per rievocare le atmosfere dei film con cui sono cresciuto?”
“Abbiamo formato la stessa magnifica squadra che ha realizzato Dark Resurrection con qualche new entry di grande talento. Insieme abbiamo realizzando qualcosa di nuovo che vuole essere solo un inizio, un incipit per un prodotto cinematografico internazionale di cui è già pronta la sceneggiatura.”
“ Perché uscire sulla rete? Perché è il futuro. Sempre più registi riescono ad attingere a fondi attraverso la rete. Le piattaforme di crowdfunding stanno funzionando sempre meglio, il pubblico stesso può finanziare un progetto in cui crede e che vuole vedere, diventando produttore associato. Questo permette agli autori di finanziare i loro progetti mantenendo il potere artistico sul prodotto finale.”

Il prodotto è recitato in inglese e destinato ad un mercato internazionale. Per il momento non è previsto un doppiaggio italiano ma sarà possibile visionare il film attivando i sottotitoli in italiano.

 

Scheda film:

Diretto e Prodotto da: Angelo Licata
Co Prodotto da: Diego Casciola, Mila Mirenghi, Angelo Giampietro e Roy Orengo
Soggetto: Angelo Licata
Sceneggiatura: Roberto Pretti, Angelo Licata, Andrea Languasco
Direttore Della Fotografia: Diego Casciola
Musiche: Alexander Cimini
Montaggio: Fabrizio Rizzolo

Il Trailer

 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview