“IL TRENO CHE BUCO’ IL FRONTE” DI STAFANO BALLINI

Oggi vi segnalo un documentario sulla memoria scritto, diretto e sceneggiato da Stefano Ballini, patrocinato gratuitamente da Regione Toscana, Regione Emilia Romagna, Comune di Stazzema, Comune di Marzabotto, Unione Comunale del Chianti Fiorentino, Associazione Martiri di S.Anna, Associazione Familiari Eccidi di Marzabotto e Zone Limitrofe, Comitato Onoranze per i Martiri di S.Anna di Stazzema, Parco Nazionale della Pace e prodotto dall’Associazione Cinema Olimpia e lo stesso regista. “Il Treno che Bucò il Fronte” racconta la storia di Carlino, fra lo sbarco di Anzio, la strage di Pratale, Tavarnelle Val di Pesa (FI), le stragi di Sant’Anna di Stazzema (LU) e Marzabotto (BO) con interviste ai sopravvissuti.  Un documentario con: A. Cresti, M. Lotti, M. Salvianti, E. Benassai, D. Ballini, S. Pardini, A. Pardini, L. Lazzeri, M. Ulivi, E. Pieri, S. C. Galletti, A. R. Nannetti, G. L. Luccarini, F. Piretti, F. Laffi, B. Zebri.

Per saperne di più visitate la pagina ufficiale di Facebook (clicca qui)

Di seguito il documentario completo

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview