“DAYS: THE CROSSMOVIE” IL TRAILER

On line il trailer della nuova produzione di Flavio Parenti. Dopo l’enorme successo ottenuto con la web serie #ByMySide, Parenti torna con “Days: The Crossmovie” una produzione dedicata al web totalmente interattiva, presentata pochi giorni fa al Festival Immaginario 3.o di perugia.

Di seguito vi lascio il comunicato stampa e il trailer

Comunicato Stampa

E’ online sul sito ufficiale e sul canale ufficiale youtube della “bymysidewebseries” il trailer di “Days: The Crossmovie”, la nuova produzione cinematografica per il web, innovativa e totalmente interattiva, creata e diretta da Flavio Parenti (Woody Allen, Peter Greenaway, Pupi Avati) che l’attore e regista ha presentato due giorni fa al Festival Immaginario 3.0 di Perugia.

L’anteprima ha riscosso un grande interesse sia tra il pubblico presente in sala, sia tra gli addetti ai lavori e la stampa specializzata che lo hanno recensito come “un kolossal formato web”.

“Days: The Crossmovie” – come ci spiega lo stesso Parenti – affronta il tema dell’attuale crisi economica immaginando un’ipotetica caduta del capitalismo, attraverso un domino feroce di crolli sociali e governativi senza precedenti. In Italia il Governo scioglie le camere, disperde la burocrazia, si demilitarizza senza quasi accorgersene. Nel giro di pochi mesi, coi supermercati diventati trincea e i bancomat prosciugati di senso e moneta, lo stivale diventa terra di tutti e nessuno. Violenta e spaventata.
Jon (Pier Luigi Pasino), Myrta (Fiorenza Pieri) ed Emile (Eros Galbiati), fuggendo dalla massa impazzita della metropoli scovano un rifugio nella periferia campale piemontese. Lo trovano già occupato, ma Momma (Matteo Alfonso), ex calciatore e leader di questi occupanti, sembra disposto ad accoglierli.
Rifugiati e prigionieri di questo margine di società, questi borghesi sperduti si confrontano su livelli primitivi che ancora risentono della memoria sociale da cui provengono, crollata in meno di un anno.
Appesi al filo incerto del web, ormai ridotto a cimitero intermittente della comunicazione, scoprono l’esistenza di un video misterioso e agghiacciante, testimone oscuro del fatto che questa rovina globale non è assolutamente frutto del caso.”

La peculiarità di “DAYS” è la sua totale interattività. Attraverso una struttura innovativa, ideata e ribattezzata da Parenti, appunto, con il nome “Crossmovie(TM)”, lo spettatore potrà interagire con il film in un modo assolutamente unico e mai visto prima al mondo, riassumibile in questa tagline:

1 Storia. 3 Giorni. 262.144 Film.
Scegli il tuo.

“Days: The Crossmovie”, da gennaio 2013 su youtube.

Trailer

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview