IL CINEMA DEI LICAONI SU NONSOLOGORE

Da oggi anche su NSG è disponibile la visione di due dei tanti lavori partoriti dai livornesi Licaoni, realtà cinematografica indipendente nata nel lontano 1999 e capitanata (attualmente) da Alessadro Izzo e Francesca detti. Sul loro sito (www.licaoni.it) è partita l’anno scorso l’iniziativa “Un anno coi Licaoni” che dà tutt’ora la possibilità ai seguaci o anche solo ai curiosi, non solo di guardare molti dei loro lavori, anche teatrali, ma anche di scaricarli. All’appello mancavano appunto: Santre, cortometraggio pulp demenziale, ma demenziale forte e Last Blood, il primo e ad ora l’unico horror del gruppo che ha riscosso parecchio successo nazionale ed internazionale e si è portato a casa svariati premi. I due corti sono stati messi a disposizione nei mesi precedenti sia sul sito che sul loro canale You Tube (clicca quì). Vi rimembro, già che ci sono, che Giovedì 28 Giugno sarà la volta di Kiss Me Lorena, film nonsense che in molti amiamo ma che gli stessi Licaoni, riprendendolo in mano per rimontarlo, tagliuzzarlo e aggiungere quelle parti non presenti nella precedente versione, non amano più come prima, anzi… un po’ lo schifano (non lo dico io, lo dice Izzo in una recente intervista!). Tagliando corto e Tornando ai corti, di seguito il link per visualizzarli.

Buona Visione!

Clicca sulla locandina per vedere il corto.

LAST BLOOD

Trama: Versi agghiaccianti echeggiano nel bosco; un piccolo branco ha ucciso la sua preda; gli animali affondano le loro fauci nella carcassa sanguinolenta. Ma non sono bestie. Sono umani. O quanto meno lo sono stati. Vittime di una mutazione devastante e irreversibile, non sono più esseri senzienti ma mostruose creature assetate di sangue.  Tra la boscaglia un uomo li sta osservando. Un cacciatore. Tende l’arco. Scocca la prima freccia. E’ guerra.

Regia: Guglielmo Favilla, Alessandro Izzo

Durata: 14 min

Genere: Horror

Anno: 2003 (rimasterizzato 2012)
 
 
 
 
 
 
SANTRE

Trama: Una banda di rapinatori in una camera d’albergo, impegnati nella infinita preparazione di una rapina, giocano la loro personalissima partita a Rubamazzo con la Morte. Ma i nodi vengono al pettine e la tensione si fa, a ogni secondo che passa, sempre più palpabile. Il gioco di fili è prossimo a spezzarsi. Un misterioso personaggio incombe sulle loro vite: due stivali da texano che avanzano inesorabili e spietati fino a quella stanza d’albergo.
E un devastante segreto: quello di Santre.

Regia: Guglielmo Favilla, Alessandro Izzo

Durata: 14 min

Genere: Pulp

Anno: 2003 (rimasterizzato 2012)

 
 
 
 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview