MARCO PANCRAZI (attore)

Marco Pancrazi è un Attore Italiano. Nato a Tivoli nel 1983. Ha frequentato l’Istituto Tecnico Industriale a Tivoli. Si è laureato in Scienze Motorie presso L’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, nel 2007. Ha iniziato a praticare arti marziali all’età di dodici anni, con il Viet Vo Dao, prendendo il
grado di 3 Dang nel 2011. Sempre da quando era bambino, ha amato gli sports estremi. Ha praticato varie discipline quali il Parkour, Freerun, Ginnastica Artistica, Breakdance, Snowboard, Motocross, Equitazione, Scherma cinematografica, e molti altri. La sua carriera sullo schermo è cominciata nel 2004, lavorando come stuntman. Ha lavorato in moltissimi films, con grandi registi e attori tra cui: Spike Lee, Ron Howard, Woody Allen, Penelope Cruz, Julia Roberts, Tom Hanks, Emile Hirsch. Mentre lavorava come stuntman, ha iniziato a studiare come Attore, ottenendo i primi piccoli ruoli sullo schermo. I primi insegnanti sono stati Frida Bruno e Massimiliano Milesi. Sul suo cammino ha incontrato, Ivana Chubbuck, Vincent Riotta, Nathan Osgood, Michaeljohn Gonzalez e Antonietta Franceschi, ma ha focalizzato la sua attenzione sull’apprendimento “Del Metodo” con Michael Margotta e Francesca Viscardi, membri a vita dell’ “Actors Studio” di New York e allievi diretti di Lee Strasberg. Nel dicembre 2011, chiude la carriera da stuntman, facendo la controfigura di Emile Hirsch. Venti giorni dopo era a teatro con il “The Dumb Waiter – di Harold Pinter” per la regia di Vincent Riotta. Lo stesso anno inizia a collaborare con Alfonso Bergamo, ottenendo alcuni ruoli da protagonista in “La Battaglia dei Colori” e “The Labyrinth”, il quale ha vinto quattro premi negli States. I due hanno lavorato di nuovo insieme in “The Composition”, nel Maggio 2012. Si è trasferito a Londra nel 2011 per migliorare il suo inglese, dove ha lavorato part-time come cameriere e barista, ottenendo anche qualche lavoro come attore. Dopo l’esperienza londinese, a fine anno, ha deciso di andare a Los Angeles per migliorare tutto ciò che riguarda la recitazione. Nel suo tempo libero ama scrivere poesie e sceneggiature, e dirigere piccoli progetti.

Attore per il cinema

  • 2013 - “The Violent World of  Parker” di McGuire Bros – cortometraggio
  • 2012 – “Betrayal” di Michael Clarkson – cortometraggio
  • 2012 - “The Composition” di Alfonso Bergamo – cortometraggio
  • 2012 - “Mirror Mirror” di Jack Tapley – cortometraggio
  • 2011/2012 - “Hope” di Daniele Ciferri – film
  • 2011 - “The Labyrinth” di Alfonso Bergamo – cortometraggio (72 Hours Film Challenge)
  • 2011 – “La battaglia dei colori” di Alfonso Bergamo – cortometraggio
  • 2011 – “Kali Yuga” di Bergamo, Caldarelli e Petrich – cortometraggio (48 Hours Film Project)
  • 2011 – “Eva” di Noemi Calvani – cortometraggio
  • 2011 - “Sulla soglia dell’amore” di Noemi Calvani – cortometraggio
  • 2010 – “Inside” di Daniele Misischia – film
  • 2010 – “Spyworld – Joyride” di Gabriel Cash – cortometraggio
  • 2010 – “Victims” di Gabriel Cash – cortometraggio
  • 2010 - “Sun-Gunes” di Salvatore Allocca – cortometraggio
  • 2010 - “Mental Cycle” di Damiano Falanga – cortometraggio
  • 2007 - “Miracle at St. Anna” di Spike Lee – film
  • 2007 – “Parkour Italia – Matrix Monk” di Marco Pancrazi – cortometraggio
  • 2004 – “False Prospettive” di Marco Pancrazi – cortometraggio

Attore per la televisione:

  • 2013 – “It’s Temporary” di Sebastiano Olla – tv/web serie
  • 2013 – “The Ushers” di Andrea Galatà – tv/web serie
  • 2012 - “Skin to the Max” di Steven Contor – tv/web serie
  • 2011 – “Nè con te, nè senza di te” di Vincenzo Terracciano
  • 2010 – “Zen-Ratking” di John Alexander
  • 2010 – “Il Commissario Montalbano 8″ di Alberto Sironi
  • 2010 – “Rex 4″ di Andrea Costantini
  • 2010 – “Il segreto dell’acqua” di Renato De Maria
  • 2010 - “24 – le ore contate” di Alberto D’Onofrio – pilota
  • 2010 – “Roma nuda” di Giuseppe ferrara
  • 2010 – “Ove Italia nacque – documentario” di Elisa Maria Giannetto
  • 2010 – “Murder Inc.” di Francesco Bovino – pilota
  • 2009 – “Il peccato e la vergogna” di Alessio Inturri
  • 2008 – “I Commissario Montalbano 7″ di Alberto Sironi
  • 2007 - “Gente di mare 2″ di Giorgio Serafini
  • 2006 – “La freccia nera” di Fabrizio Costa
  • 2006 – “Rome II HBO” di Jim Dyer

Attore per spot e videoclip:

  • 2013 – “Trance Celtica” di Green Clouds, regia Alfonso Bergamo
  • 2012 – “Midnight Project” Side Production
  • 2011 – “La favola di Christian” dei Senzatetto, regia Alfonso Bergamo – videoclip
  • 2011 – “Unica” di Rubina, regia Alfonso Bergamo – videoclip
  • 2011 - “Ma il cell. era spento” di Jesto, regia Antonio Chiricò – videoclip
  • 2011 - “Sketch Lillo e Greg” Rai – Radio 2 – spot
  • 2010 – “Man Kann TVC” regia Jan Litzinger – spot
  • 2010 – “Ford C-Max” regia Samuele Romano – spot
  • 2010 – “Kodak – Play sport” Kodak Italia – spot
  • 2010 – “Con una maschera” di Andrea Malagnino, regia Massimiliano Ferigo – videoclip
  • 2006 – “Rai Way” di Raimondo Di Persio – spot

Attore per il Teatro:

  • 2010 – “The dumb waiter” di Vincent Riotta
  • 2011 – “Come un foglio di carta pulita” di Francesca Viscardi
  • 2010 – “The italian restaurant” di Naohiko Umewaka
  • 2010 – “Acqua, aria, terra, fuoco” di Massimiliano Milesi
  • 2006 – “Chorus line” di Frida Bruno
  • 2005 - “Sette spose per sette fratelli” di Frida Bruno

Official Web Site

Demo Reel 2013

Alcune immagini



Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview