GUGLIELMO FAVILLA

Guglielmo Favilla (1981) livornese di nascita, è regista e attore sia per il cinema che per il Teatro. Il suo nome è legato a quello dei Licaoni, essendo lui, uno dei fondatori del simpatico gruppo toscano. Proprio con e per loro ha curato la regia, insieme al compare Alessandro Izzo, di svariati lavori, prendendovi parte anche come attore e proprio del Favilla attore parleremo in questo spazio. Nel 1998 inizia la sua formazione artistica prendendo parte ad un corso di recitazione presso la Ars Nova di Livorno con la quale mette in scena “Rumori Fuori Scena” di Michael Frayn e “Orestea” di Eschilo. Nel 2002 segue il seminario col regista Davide Ferrario e nel 2003 quello con il regista Ruggero Deodato. Nel frattempo si diploma alla Scuola Nazionale di Cinema (SNC). 

 
Attore per il cinema:

  • 2012 – “Zombie Massacre” di Luca Boni e Marco Ristori. Riprese in corso
  • 2012 – “Extreme Jukebox” di Alberto Bogo. In lavorazione
  • 2011/2012 – “Corso di Cazzotti” di A. Izzo e Licaoni in collaborazione con Q-Z Arts. Web series
  • 2011 - “I Primi della Lista” di Roan Johnson
  • 2011 - “Circuito Chiuso” di Giorgio Amato
  • 2010 – “Eaters” di Luca Boni e Marco Ristori -(ruolo – Alen)
  • 2011 – “La Mucca, il Manzo, non è questo il punto” di Fabrizio Provinciali, cortometraggio
  • 2011 – “Mezz’ora non mi basta” di Laura Rovetti – (ruolo – Guglielmo)
  • 2010 – “Origine dei Demoni” di Davide Cancila – (ruolo – Eliah) – cortometraggio
  • 2009 – “Cavie” dei Manetti Bros.
  • 2007 – “Purgatory” trailer pubblicitario per il fumetto omonimo auto prodotto dalla THE END ediz. (interprete e regia)
  • 2006 – “I dilettanti” di Emanuele Barresi
  • 2006 – “L’estate del mio primo bacio” di Carlo Virzì
  • 2006 - “Wang Revenge” di A. Izzo e G. Favilla – (ruolo – Wang) – cortometraggio
  • 2005 – “Piano 17″ dei Manetti Bros. – (ruolo – Guidi)
  • 2005 – “Kiss Me Lorena” di A. Izzo e G. Favilla – (ruolo – Tony il regista)
  • 2003 – “Sgt. Palomo” di A. Izzo e G. Favilla, serie di 8 episodi 
  • 2003 – “Santre” di A. Izzo e G. Favilla 
  • 2002 - “Pappardelle” corto vincitore  del I Festival A Corto di Idee
  • 2002 – “N.A.N.O.” di A. Izzo e G. Favilla, la sceneggiatura vince il premio Un investimento per il futuro (2001) della Regione Toscana 
  • 2001 – “Gunfight” di A. Izzo e G. Favilla, cortometraggio vincitore del Premio Un investimento per il futuro della Regione Toscana
  • 2000 - “Mandorle” di A. Izzo e G. Favilla – (ruolo – protagonista Tonio)

Per la televisione:

  • 2010 – “Ho sposato uno sbirro” serie Tv di Carmine Elia – 1° ep. (ruolo – Emiliano)
  • 2009 – “L’ispettore Coliandro” serie TV dei Manetti Bros.
  • 2009 - “I Liceali” 1° ep.
  • 2007 – “Crimini” serie TV – 1° ep.
  • 2007 - “Graffio di Tigre” film Tv di Alfredo Peyretti
  • 2006 - “4-4-2 il gioco più bello del mondo” ep. “Il terzo portiere” di Roan Johnson

Per il Teatro:

  • 2011/2012 – “La Commedia di Orlando” di Emanuela Giordano con Isabella Ragonese. In scena fino a Giugno 2012
  • 2005/2006 – “I Licaoni Fat Show”  ciclo di spettacoli teatrali prodotti dai Licaoni (attore, co-utore, co-regista)
  • 2000  “L’orchestra” di Emanuele Gamba, produzione Art Nova Livorno
  • 1999 - “Rumori Fuori Scena” di Emanuele Gamba, produzione Art Nova Livorno

Per la Scuola Nazionale del Cinema:

  • 2004 – “La Disputa” Mariveaux, regia Alvaro Piccardi (spettacolo teatrale)
  • 2004 - “Gabbiani”
  • 2003 – “L’Orso” A. Checov, regia di Natalia Zvereva (spettacolo teatrale)
  • 2003 – “Gabbie” cortometraggio
  • 2003 – “Una sera di primavera” cortometraggio
  • 2002 – “L’inchiostro” cortometraggio

Showreel 2015
 

 

Alcune immagini di Guglielmo Favilla

 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview