GIUSEPPE LO CASCIO

Giuseppe Lo Cascio (1970) è, per non farci mancar nulla, un regista, autore, soggettista, sceneggiatore, Dop, operatore video, montatore, musicista, scenografo e fotografo campano trapiantato in quel di Roma. Lo Cascio ha all’attivo molti corti e diverse mostre fotografiche, dove ha acquisito riconoscimenti di ogni tipo. Con la Undici07 Production, di cui è anche uno dei  responsabili, dirige il lungometraggio, “La ragione dell’anima”, tratto dal suo cortometraggio “Hurt Dogs” (Cani Feriti – 1998), vincitore di ben 17 premi nazionali.

Filmografia:

2007/2013 (in produzione) - “La Ragione dell’Anima”

2007 - “Hurt Dogs – Cani Feriri” lungometraggio

2007 – “Cuore Nero” cortometraggio

2006 – “Tierre” spot pubblicitario per interner – prod. Coordinate Creative Roma

2005 – “Naboo” spot circuito cinematografico – prod. Coordinate Creative Roma

2004 - “Il Giardino” cortometraggio

2003 - “Ancient Domains” Feudi Colonna – documentario Rai Sat

2003 – “Humanitas” cortometraggio

2002 – “Clown” cortometraggio

2002 – “Schema” Videoclip (Evel Entyn)

2001 – “Heart – Rending Love” videoclip (Emile Sangiorgi)

2001 – “Vi Amerò Tutti” cortometraggio

2000 - “Alice” spot pubblicitario progresso

1999 - “Ultima Fermata” cortometraggio

1998 – “Hurt Dogs – Cani feriti” cortometraggio

1996 - “Coscienza Organica” cortometraggio

1995 – “Riflessi” cortometraggio

1994 – “Il Visivo Delle Illusioni” cortometraggio

1993 – “Dissolvenza: aAtto Secondo” lungometraggio

1991 - “Sguardi Innocenti” spot pubblicitario progresso

1991 – “E’ Stupido Morire” spot pubblicitario progresso

1990 – “Stato di Alienazione” cortometraggio

1989 – “Pink Floid the Cut” sperimentale 

Licenza Creative Commons Questo sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Hit counter by goldbetreview